Polemica social Red Bull-Mercedes, il tweet è velenoso: “Racing Point, la vostra auto 2021 è pronta” [FOTO]

Polemica social tra Red Bull, Mercedes e Racing Point: il team di Milton Keynes ha lanciato una frecciata velenosa alle due scuderie rivali

Si è chiusa con una polemica velenosa l’ultima gara del Mondiale 2020 di Formula 1, una puntura social indirizzata a Mercedes e Racing Point, stuzzicate da un tweet abbastanza velenoso della Red Bull. Il team di Milton Keynes, euforico per la vittoria ottenuta da Max Verstappen nel GP di Abu Dhabi, ha messo del pepe sulla coda di quest’anno tribolato, rispolverando la questione ‘politica’ di inizio stagione, quando la Racing Point è stata accusata di aver copiato la Mercedes 2019.

LEGGI ANCHE: F1, Verstappen straccia le Mercedes ad Abu Dhabi

Il tweet della discordia

Verstappen
Pool/Getty Images

La Mercedes subito dopo il GP di Abu Dhabi ha postato il video di Hamilton e Bottas impegnati a compiere i cosiddetti ‘Donuts’ sull’asfalto, accompagnando la clip con questa didascalia: “mandiamo in pensione la W11…”. Una battuta colta al volo dalla Red Bull, che ha prontamente risposto: “pensionamento? La vostra auto 2021 è pronta per essere ritirata” con il tag al profilo ufficiale della Racing Point. L’Alpha Tauri ha subito commentato con con una faccina sorridente, mentre la Mercedes ha replicato in maniera stizzita: “la Red Bull si è accesa di nuovo in ritardo”.