Tv: addio a Marguerite Ray, star della soap ‘Febbre d’amore’

Los Angeles, 10 dic. – (Adnkronos) – L’attrice statunitense Marguerite Ray, la prima a interpretare Mamie Johnson nella lunga soap opera “Febbre d’amore”, è morta a Los Angeles all’età di 89 anni. La scomparsa risale allo scorso 18 novembre ma “The Hollywood Reporter” ne ha dato notizia solo oggi dopo che la famiglia ha pubblicato un necrologio sulla stampa locale a funerali avvenuti. Interpretando negli anni ’80 Mamie, la tata che ha cresciuto i figli degli Abbott, Ray è diventata la prima attrice nera a vestire i panni di un personaggio regolare della serie tv “Febbre d’amore”.
Ray ha avuto un ruolo notevole anche nella serie tv “Sanford”, interpretando la vedova dell’alta borghesia Evelyn Lewis per due stagioni, dal 1980 al 1981. E’ stata, inoltre, Jane Matthews in tre episodi di “Dynasty” nel 1989. Ray ha recitato in numerosi telefilm, tra i quali “Vita da strega”, “Ironside”, “Agenzia Rockford” e “Quincy”. Da segnalare la sua presenza anche nel cast dello sceneggiato tv “Radici”.