**Truffa: San Donato, ‘notizia incomprensibile, mai nessun vantaggio per gruppo’**

Milano, 10 dic. (Adnkronos) – “La notizia diffusa è incomprensibile”. Così in una nota il gruppo San Donato, riferisce di non aver mai avuto “nessun vantaggio” e aver ” sempre operato nel rispetto della legge e in pieno ossequio alle indicazioni dell’autorità predisposta alla regolamentazione e programmazione. Nessun parallelismo può esistere con altra vicenda della quale troviamo traccia nelle agenzie di stampa”, sottolinea la nota della società. Oggi la Gdf di Milano ha eseguito un sequestro da 34 milioni di euro a carico di società del gruppo ospedaliero.
“Si tratta – continua – di fattispecie palesemente differenti e per quest’ultima emerge esclusivamente un profilo di natura amministrativa per il quale pende già un ricorso proposto dal gruppo davanti al Tar Lombardia”.
Nell’insieme, aggiunge ancora, “si tratta di vicende risalenti nel tempo e riguardanti soggetti da tempo estranei al Gruppo San Donato. In ogni caso il gruppo si batterà in ogni opportuna sede per l’accertamento della verità di cui non ha timore”.