**Toscana: chef Cannavacciuolo, ‘su crisi ristorazione far casino adesso non serve’**

Roma, 14 dic. (Adnkronos) – “Non è un momento facile, e deve essere un momento di riflessione. Fare casino in questo momento non ti porta niente, perché ci ritroviamo che le persone che ci governano che in questo momento non hanno la possibilità di accontentare nessuno, perciò i soldi che danno oggi saranno debiti domani”. E’ l’opinione dello chef Antonino Cannavacciuolo, che interviene così sul tema della crisi della ristorazione e delle proteste dei ristoratori della Toscana.
“Dobbiamo stare calmi -dice la star di Masterchef- e salvare quello che possiamo salvare. Certo, io cerco di avere un occhio di riguardo ai miei ragazzi e fargli avere tutto quello che posso. Ma fare casino non lo trovo una cosa buona, perché non porta a niente e mette solo altra legna al fuoco”.