Storia: Churchill, va all’asta il suo quadro regalato al generale Montgomery

Londra, 21 dic. – (Adnkronos) – Andrà all’asta un quadro raffigurante un paesaggio del Marocco, dipinto da Sir Winston Churchill nel 1935 e regalato dall’allora premier inglese a Bernard Law Montgomery, uno dei più illustri generali britannici della seconda guerra mondiale, eroe della battaglia di El Alamein e che ebbe un ruolo fondamentale nella battaglia di Dunkerque e nella campagna degli Alleati in Italia. Il dipinto dal titolo “Scene at Marrakech” sarà offerto con una stima di 300.000-500.000 sterline durante la vendita del catalogo di ‘Modern British Art’ che avrà luogo il 1° marzo 2021 da Christie’s a Londra.
Churchill donò il quadro al feldmaresciallo Montgomery per ringraziarlo del suo determinante contributo alla vittoria finale delle forze alleate nel 1945 contro il Terzo Reich di Adolf Hitler. Da allora il dipinto è sempre rimasto nella collezione privata della famiglia Montgomery e verrà offerto all’asta per la prima volta.
Sir John Lavery fu uno degli amici che più incoraggiarono Churchill a visitare il Marocco. Lo statista fece il suo primo viaggio in terra africana nel 1935, dove fu ispirato per la sua pittura dal calore e dalla qualità della luce che l’ambiente offriva. “Scene at Marrakech” è una delle opere più compiute di Churchill su questo tema, raccogliendo l’intensità cromatica della calda sabbia del deserto, che contrasta armoniosamente con il blu dell’acqua in primo piano. I verdi vividi della vegetazione sullo sfondo portano anche colore, vita ed energia al paesaggio altrimenti tipicamente brullo in Marocco.