Skeleton, splendida Valentina Margaglio a Igls: l’azzurra è quinta a quattro centesimi dal podio

Valentina Margaglio chiude al quinto posto la tappa di Coppa del Mondo di skeleton andata in scena a Igls, sfiorando il podio per quattro centesimi

Straordinario quinto posto di Valentina Margaglio nella prova di Coppa del mondo di skeleton femminile sulla pista austriaca di Igls. La piemontese delle Fiamme Azzurre si è classificata a 49 centesimi dalla vincitrice russa Elena Nikitina, impostasi al termine di una gara decisa su una sola manche per decisione della giuria, che aveva annullato i tempi della prima manche condizionata da una nevicata che aveva, a suo dire, falsato i tempi. E nonostante ciò Margaglio era addirittura al quarto posto parziale.

Rammarico azzurro

All’interno della squadra azzurra c’è addirittura un pizzico di rammarico, se pensiamo che il terzo posto appannaggio a pari merito dell’austriaca Janine Flock e della tedesca Tina Hermann, dista appena 4 centesimi, mentre l’olandese Kimberley Bos si è piazzata seconda a 28 centesimi. In gara era presente anche Alessia Crippa, la quale ha concluso al quattordicesimo posto. La classifica generale di coppa premia Flock con 650 punti davanti a Bos con 620 e Nikitina con 587, Margaglio è ottava con 456. Il prossimo appuntamento è atteso sempre a Igls venerdì 18 dicembre.

Ordine d’arrivo gara femminile Cdm Igls (Aut):

  1. Elena Nikitina (Rus) 53″74
  2. Kimberley Bos (Ola) +0″28
  3. Janine Flock (Aut) +0″45
  4. Tina Hermann (Ger) +0″45
  5. Valentina Margaglio (Ita) +0″49
  6. Jacqueline Loelling (Ger) +0″63
  7. Elisabeth Maier (Can) +0″78
  8. Anna Fernstaedt (Cze) +0″84
  9. Hannah Neise (Ger) +0″84
  10. Yulia Kanakina (Rus) +0″99

  11. Alessia Crippa (Ita) +1″18