Sinistra: l’auspicio del ‘compagno di base’ D’Alema, ‘rinascita nel solco del Pci’ (2)

(Adnkronos) – (Adnkronos) – E il 2021 può essere l’anno giusto per la “rinascita” per un motivo che lo stesso D’Alema ha sottolineato: “Nell’anno che viene ricorderemo i 100 anni del Pci, senza nostalgie. Pronuncerei la frase di Putin, ‘chi non ha rimpianto è senza cuore’. Applicherei al Pci questo concetto”.
Per D’Alema, “quel partito era un riferimento sicuro, una forza che svolgeva un di ruolo educazione, formazione, inclusione del popolo. Abbiamo bisogno di ricostruire qualcosa che svolga la stessa funzione in modo nuovo. Se non c’è una forza di questo tipo il Paese è più fragile. Questo è l’obiettivo, con la consapevolezza l’orgoglio che questa piccola forza la sua parte l’ha fatta e la sta facendo. Articolo 1 o è un seme dal quale nasce qualcosa di più grande o perde senso. Io spero cominci a crescere questo albero più grande”, è stato l’auspicio di D’Alema.