Scuola: M5S, ‘farla ripartire è priorità, vigilare su tpi’

Roma, 28 dic. (Adnkronos) – ‘Riaprire le scuole e farlo in sicurezza è una priorità. Per questo oggi abbiamo chiesto in audizione alla Ministra De Micheli a che punto è l’organizzazione e il potenziamento del trasporto pubblico locale”. Così le deputate e deputati del MoVimento 5 Stelle in Commissione Trasporti.
‘L’impegno di ciascuno di noi deve essere quello di garantire la ripresa della didattica in presenza dal 7 gennaio e ‘ anche per questo ‘ sono stati stanziati ulteriori 390 milioni di euro per il 2021, oltre i 300 già a disposizione in questi mesi, per potenziare il servizio ricorrendo, se serve, anche al noleggio di bus privati soprattutto nelle zone extraurbane”.
“Regioni, Enti locali, aziende di trasporto e uffici scolastici sono stati affiancati dalle prefetture per coordinare e adottare specifici documenti operativi e la Ministra De Micheli ha assicurato un continuo monitoraggio insieme alla ministra dell’Istruzione Azzolina e dell’Interno Lamorgese. Ad oggi sono stati già assegnati alle regioni oltre 80 milioni di euro rispetto alle risorse disponibili, per servizi aggiuntivi pubblici e privati, senza dimenticare gli ulteriori 150 milioni di euro ai Comuni per il potenziamento del trasporto scolastico”.