Formula 1, Sainz mette in guardia la Ferrari: “li ho già avvertiti, sarò molto pesante con gli ingegneri”

Carlos Sainz Jr ha già avvertito la Ferrari in vista del 2021, sottolineando come farà molte domande e risulterà a tratti molto pesante per gli ingegneri

Carlos Sainz Jr ha già messo piede a Maranello, provando il sedile della nuova vettura e conoscendo per la prima volta ingegneri e meccanici, con cui dovrà lavorare nel 2021.

Sainz
Clive Mason/Getty Images

Lo spagnolo si è già calato nella nuova situazione, sottolineando di avere tanta voglia di riportare in alto la Ferrari, soprattutto dopo l’ultimo deludente Mondiale. Sainz ha avvertito il suo team del suo modus operandi, mettendoli già in guardia in vista del 2021.

LEGGI ANCHE: Formula 1, Sainz già a Maranello: la prima FOTO

“Sarò pesante”

Peter Fox/Getty Images

Carlos Sainz Jr ha parlato durante un evento organizzato dal suo sponsor personale Estrella Galicia, mettendo in chiaro alcune cose: “venerdì ho incontrato diverse persone in fabbrica, visitando tanti reparti, ma non ho potuto entrare nei dettagli. Nei mesi di gennaio e febbraio, quando trascorrerò più tempo in Italia, inizierò a indagare maggiormente e cercherò di dare una mano per invertire la situazione il prima possibile. Peccato non aver avuto tempo a disposizione già in questo primo giorno per porre domande tecniche agli ingegneri, questa cosa non mi ha reso molto contento in effetti. Ho già spiegato alla Ferrari il mio modus operandi. Sarò piuttosto pesante, ogni volta che vado in fabbrica mi metto a fare domande su domande e posso diventare stancante“,