Roma: Meloni, ‘ignorata da manovra, oggi vedremo governo e maggioranza su nostro odg’

Roma, 23 dic. (Adnkronos) – “La manovra rossogialla ignora Roma capitale. Ed è sconcertante che un’umiliazione del genere arrivi da un governo sostenuto dai partiti che esprimono il sindaco e il presidente della Regione. Il risultato dei lavori della commissione Bilancio è desolante: bocciate tutte le proposte qualificanti, passa solo la creazione di un tavolo istituzionale per il Giubileo del 2025, che non si occuperà dei poteri e delle risorse per Roma capitale e che rischia di essere l’ennesima scatola vuota nelle mani di Conte. Mi auguro di essere smentita”. Lo dice Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, in un’intervista a ‘Il Messaggero’.
Tra le proposte bocciate, spiega, “un fondo ad hoc da un miliardo di euro per coprire gli interventi finalizzati al trasferimento dei poteri a Roma capitale. Risorse che sarebbero servite per affrontare i problemi strutturali della città: viabilità, trasporti, emergenza abitativa, roghi tossici e inquinamento. Lo hanno bocciato, e non si capisce il perché. Oggi alla Camera si discutono gli ordini del giorno alla manovra e io stessa presenterò quello su Roma capitale, di cui sono prima firmataria. Vedremo che parere esprimerà il governo e come voteranno Pd e M5S”.
“Ricordo -dice ancora la leader di Fratelli d’Italia- che è solo grazie a Fratelli d’Italia se nelle linee guida sul Recovery Fund è stato dedicato un focus a Roma capitale. è il frutto di una nostra battaglia in commissione e continueremo a porla come una priorità. Vedremo se nella versione definitiva del piano da presentare alla Ue, Conte manterrà fede alla parola data”.
“Per noi parlano gli atti e le proposte presentate in Parlamento, in Regione Lazio e in Assemblea capitolina: noi siamo sempre stati coerenti, a differenza di quello che abbiamo visto fare al M5S. è grazie alla mozione di Fdi approvata dall’Aula Giulio Cesare -conclude Meloni- se la Raggi ha avuto la forza di andare da Conte per chiedere più soldi e poteri per la città che i grillini amministrano da quasi 5 anni”.