Red Public, Guido Fienga è il nuovo presidente: il ruolo di ad affidato a Giada Maldotti

Guido Fienga acquisisce la maggioranza di Red Public, prima società di consulenza strategica al 100% femminile assumendo il ruolo di Presidente del CdA

A pochi giorni dalla giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Red Public annuncia l’operazione straordinaria che ha visto Guido Fienga acquisire la maggioranza della società, con una compagine sociale in cui Guido Fienga assume il ruolo di presidente del consiglio di amministrazione e la fondatrice Giada Maldotti il ruolo di amministratrice delegata.

Red Public è la prima società di consulenza strategica al 100% femminile. Innovazione tra gestione aziendale e tecnologia, valori e strategie digitali, implementazione di un continuo miglioramento culturale nell’ambiente di lavoro, che prendono forma in quattro aree di competenza dell’azienda: iniziative per inclusività e gender equality, strategie brand e corporate, trasformazione tecnologica e digitale, ingegnerizzazione dei processi e gestione del cambiamento con all’attivo clienti nell’ambito delle telecomunicazioni, energia, settore bancario, moda e lusso, retail e pubblica

amministrazione. L’azienda, con sede a Milano, Roma, e Londra, fondata nel 2018 da Giada Maldotti, vanta un team di professioniste nato per promuovere inclusività, uguaglianza di genere e innovazione nelle aziende. La mission è chiara: consentire alle aziende di comprendere un messaggio estremamente semplice, un team inclusivo e diversificato in azienda crea valore. L’acquisizione della maggioranza della società da parte di Guido Fienga rappresenta un importante volano alla crescita e un segno valoriale e simbolico di quanto il tema dell’inclusività sia riconosciuto come essenziale per la valorizzazione delle aziende e del contesto economico futuro, nazionale ed internazionale. Classe 1970, Guido Fienga, imprenditore e professionista di formazione economica, comincia la sua carriera nella consulenza di management, per poi focalizzarsi in progetti internazionali e nel settore M&A. Al suo attivo la creazione, l’individuazione come early investor e la gestione di diverse start up ad alto potenziale di successo come Wind, Sistemia, Air Plus TV, Amazon Life. Oltre alla propria presenza come Consigliere di Amministrazione in ItaliaCamp, Fienga attualmente ricopre il ruolo di CEO dell’AS Roma.

“Ho voluto investire sul talento femminile, perché ritengo che in Italia oggi non si faccia abbastanza per creare le vere basi per l’uguaglianza di genere. La disuguaglianza di genere è una delle cause principali del collasso del sistema economico del nostro paese. E’ dimostrato che i paesi che hanno introdotto misure forti a sostegno delle pari opportunità e dell’ugualianza di genere, hanno beneficiato negli anni successivi di una riduzione significativa del calo demografico, riduzione del tasso di invecchiamento della popolazione, con correlato aumento del PIL di oltre il 10% procapite. Red Public è un progetto che non ha eguali e credo possa fare la differenza in un mondo che ancora oggi purtroppo guarda alle donne, alle professioniste, non con la stessa attenzione dei colleghi. Proprio a
valle della giornata contro la violenza sulle donne sento di voler rimarcare che valorizzare una donna nella sua professionalità rimane uno degli strumenti più forti per ridurre la violenza di genere. Credo fortemente nei talenti a prescindere dal genere e credo che proprio investendo in una società che ha nel proprio DNA la bandiera dell’uguaglianza e dell’inclusione possiamo contribuire a generare un circolo virtuoso per le donne e l’occupazione femminile portando le best practice di Red Public nel panorama aziendale italiano“.

Guido Fienga, Presidente di Red Public: “sono entusiasta dell’ingresso del Dott. Fienga nel capitale sociale di Red Public e del suo ruolo di Presidente perché il messaggio che ne deriva fortifica quello che stiamo dicendo da tempo. L’uguaglianza di genere nel mondo del lavoro è un tema prioritario per l’agenda nazionale, che ha bisogno sicuramente delle donne, ma soprattutto di uomini come nostri maggiori sostenitori. L’ingresso di Guido Fienga è fondamentale per la nostra crescita proprio perché si tratta di un investitore che ha saputo individuare start up ad alto potenziale e farle crescere fino a farle diventare multinazionali affermate. Guido Fienga rappresenta per tutto il team un role model di successo e ci aiuterà ad accelerare ed aumentare l’impatto positivo che già stiamo avendo nel mercato del lavoro”.

Giada Maldotti, Fondatrice e CEO di Red Public: “Red Public inserisce nel suo organigramma talenti con valori e motivazioni da giocare all’interno di un grande cambiamento sociale, quello attuale, che vede protagoniste le donne come professioniste, decision maker executive, manager, strateghe e cuore creativo del business pubblico e privato, della sua evoluzione in senso inclusivo, chiave del futuro di tutti”.