Recovery: Sassoli, ‘impresa epica spendere 209 mld, in Italia serve stabilità’

Milano, 11 dic. (Adnkronos) – “Spendere 209 miliardi è un’impresa epica e probabilmente non riusciremo a spenderli. lavorare sulla programmazione a medio e lungo termine per non sprecare un’euro”. Lo ha detto il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, partecipando in videoconferenza a un dibattito organizzato dall’Associazione Democratici per Milano. “Adesso partirà una stagione importante per l’Italia. Presiederà il G20 dall’inizio dell’anno, il Parlamento italiano dovrà ratificare l’auemnto dello 0,8% di risorse proprie per far partire il Recovery, dovrà presentare i piani entro la fine dell’inverno. Per l’Italia si apre una stagione che certo non potrà essere di instabilità. Se fosse all’insegna dell’instabilità credo che per l’Italia questa partita sarebbe perduta”.
Sassoli ha sottolineato che “non possiamo permetterci di non sfruttare al meglio queste opportunità e di non concentrarci al meglio per la trasformazione del nostro sistema produttivo, che avrà delle scadenze molto impegnative. Bisogna rimettere in ordine il sistema regionale, l’amministrazione pubblica. Questa concentrazione è doverosa e necessaria, perché spendere 209 miliardi è davvero impegnativo”, ha concluso.