Recovery: Labriola (Fi), ‘servono coraggio e coesione, no inutile task force’

Roma, 9 dic. (Adnkronos) – ‘Il premier Conte invece di creare una inutile task force di 300 persone, si occupi di capire i motivi per cui siamo l’ultimo paese in Europa per capacità di spesa dei fondi. Punti alla sostanza, perché con il Recovery Fund non possiamo permetterci il lusso di sbagliare a scapito del futuro dell’Italia. Conte è consapevole che gestendo i 209 miliardi avrà grande potere elettorale, ma non possiamo permettere che agisca perseguendo obiettivi principalmente personali. E’ necessario aprire il confronto con il mondo produttivo, bisogna sburocratizzare, organizzare i controlli affinché neanche un centesimo venga disperso. Questo è il momento della politica, non delle task force. Abbiamo bisogno di coraggio e coesione, non del solito carrozzone”. Lo dichiara in una nota Vincenza Labriola, deputata di Forza Italia.