Recovery, Foti (Fond. Magna Grecia): “Fare commissione per sburocratizzare Pa”

Roma, 10 dic. (Adnkronos/Labitalia) – “Si può fare una task force, non quella che abbiamo letto sui giornali che andrà in conflitto con i ministeri, una commissione speciale per sburocratizzare che semplifichi il Paese togliendo lacci e lacciuoli”. A proporlo Nino Foti, presidente Fondazione Magna Grecia, in occasione di #UNLOCK_IT, seconda edizione di SUDeFUTURI, organizzato dalla Fondazione Magna Grecia, che si tiene fino all’11 dicembre in diretta streaming dal Palazzo dell’Informazione di AdnKronos, in piazza Mastai a Roma.
“Una commissione – spiega – costituita da persone esperte, che hanno a cuore il Paese e che guardino con interesse cosa succede negli altri Paesi. Come una sorta di authority non controllata che in poco più di due anni sburocratizzi il sistema”.
“Siamo in una fase – sostiene Foti – in cui c’è un analfabetismo politico e siamo in una situazione particolarmente grave. Noi ora siamo in una fase come se fossimo dopo la seconda guerra mondiale. Dobbiamo ripartire nuovamente”.