Recovery: Calenda (Azione) , ‘nodo Stato diritto va sciolto una volta per tutte’

Roma, 11 dic. (Adnkronos) – ‘Il compromesso raggiunto per sbloccare la trattativa sul bilancio europeo e sul Recovery Fund ci dimostra che il sistema è profondamente malato e da cambiare”. Lo afferma il leader di Azione, Carlo Calenda.
‘La questione dello Stato di diritto va risolta una volta per tutte, perché in ogni associazione umana, dal condominio all’Unione Europea, è fondamentale rispettare le regole se si vuole continuare ad esserne membri. Bisogna quindi essere chiari: se Ungheria e Polonia, che continuano a beneficiare dei fondi europei ‘ conclude Calenda ‘ persisteranno a non rispettare lo Stato di diritto, i nostri valori fondamentali, allora dovranno essere allontanati definitivamente dall’Unione Europea”.