Rai: Ricciardi (M5s), ‘rispetto donne fondamentale, ribadito anche da Di Mare’ (2)

(Adnkronos) – ‘La tutela della dignità delle donne – prosegue – si interseca al ruolo del servizio pubblico in modo decisivo. Le parole usate da Corona, infatti, sono state inopportune e il suo allontanamento conseguente a quella che deve essere una delle mission del servizio pubblico: mostrare la donna in un contesto in cui il rispetto non venga mai meno. Un comportamento fondamentale anche per il contrasto della violenza di genere. Le audizioni di Laterza e Pietrangeli hanno evidenziato proprio questo: quanto sia fondamentale il linguaggio dei media anche in quest’ottica. Sono fermamente convinta che nella missione del servizio pubblico radiotelevisivo una corretta rappresentazione femminile sia un indispensabile deterrente per contrastare la violenza. La dignità della donna rappresenta un importante snodo nel raggiungimento di una società realmente civile”.
“è quantomai necessario – sottolinea la Ricciardi – che i mezzi d’informazione sappiano bilanciare nel linguaggio adoperato il rispetto delle donne e la libertà di scelta e autodeterminazione, con la tutela delle minoranze e con la libertà di espressione. Sul recente caso della battuta sessista pronunciata nel commento al Rally di Monza dal telecronista di Rai Sport, Lorenzo Leonarduzzi, attendo i provvedimenti dell’Azienda. Per i miei compiti di vigilanza non posso che appurare sbigottita che lo stesso giornalista del servizio pubblico, nell’aprile del 2018, si era reso già protagonista di un ambiguo messaggio in tedesco nel giorno del compleanno di Hitler e per il quale la Rai era intervenuta con una dichiarazione. Ora occorre passare dalle parole ai fatti”, conclude la senatrice Ricciardi.