Premi: Walter Veltroni presidente della giuria dei letterati /Adnkronos (2)

(Adnkronos) – “Il Premio Campiello – afferma Enrico Carraro, presidente della Fondazione Il Campiello e di Confindustria Veneto – va avanti e anche quest’anno affida la guida della Giuria dei letterati ad una personalità di spicco della cultura italiana. Ringrazio a nome di tutta la Fondazione Walter Veltroni – giornalista, scrittore, regista – per aver accettato l’incarico. Siamo certi che guiderà al meglio i lavori della Giuria che abbiamo ulteriormente incrementato: diamo oggi il benvenuto anche a Edoardo Camurri e Daria Galateria. è così che diamo avvio ufficialmente alla 59esima edizione del nostro Premio letterario: una manifestazione culturale tra le più importanti e seguite in Italia, che rappresenta l’espressione delle energie e dell’impegno degli imprenditori veneti nella promozione della cultura”.
Il Comitato di Gestione, a cui sono affidate l’ideazione, la gestione e la programmazione delle attività del Premio Campiello, è composto, oltre che dal Ppesidente Piero Luxardo (presidente della Girolamo Luxardo Spa, dagli imprenditori Bruno Giordano (presidente di Gruppo Giordano) e Stefania Zuccolotto (responsabile qualità e comunicazione di Bi.Car Srl). Sono stati inoltre confermati i componenti del Comitato Tecnico del Premio Campiello, l’organo che ha il compito di stabilire la piena corrispondenza delle opere ai requisiti del regolamento del Premio: ne fanno parte i professori Giorgio Pullini (Presidente), Gilberto Pizzamiglio e Ricciarda Ricorda.
Con la definizione della Giuria dei Letterati parte ufficialmente la 59esima edizione del Premio Campiello. Possono partecipare i romanzi pubblicati per la prima volta in volume tra il 1° maggio 2020 e il 30 aprile 2021 e regolarmente in commercio. Al concorso non sono ammessi né saggistica, né poesia, né opere tradotte in italiano da altre lingue.