Futuro Pogba, Raiola boom: “tra Paul e lo United è finita. Ibrahimovic? La Juve avrebbe dovuto prenderlo”

Mino Raiola ha parlato del futuro di Pogba, sottolineando come non sarà al Manchester United, soffermandosi poi anche su Zlatan Ibrahimovic

Manca ancora un mese alla finestra di mercato di gennaio, ma c’è già tanta carne al fuoco in vista di una sessione che si preannuncia scoppiettante.

Paul Pogba
Foto Getty / Ian MacNicol

Non solo il nome di Lionel Messi, che essendo in scadenza con il Barcellona potrebbe già firmare con un nuovo club, ma anche quello di Paul Pogba la cui esperienza al Manchester United è praticamente finita. Lo ha rivelato il suo agente Mino Raiola a Tuttosport, sottolineando come non ci siano più margini per la permanenza del francese ai ‘Red Devils‘: “ormai è finita“.

Ibrahimovic alla Juventus

Ibrahimovic
Francesco Pecoraro/Getty Images

Mino Raiola poi si è soffermato anche su altri calciatori che fanno parte della sua scuderia, tra cui Zlatan Ibrahimovic, pungendo la Juventus: “il club bianconero avrebbe fatto bene a prendere Ibrahimovic in estate, sarebbe stata una gran coppia con Ronaldo“. Infine, l’agente italo-olandese ha lanciato l’ennesima frecciatina alla FIFA, il cui operato continua a non andargli giù: “lavoro per cancellarla“.

Balotelli al Monza

Balotelli
Emilio Andreoli/Getty Images

Tra i calciatori gestiti da Mino Raiola c’è anche Mario Balotelli, che ha scelto di accasarsi al Monza in Serie B dopo essere rimasto senza contratto. L’attaccante italiano avrà un ingaggio la cui base di partenza è di 500mila euro, ma scatterà solo nel caso in cui Super Mario disputerà la metà delle partite ancora in calendario. Dopodiché metterà in tasca altri bonus in base alle presenze e alla promozione in Serie A, che gli consentirebbe di guadagnare bei soldini. L’aspetto economico quindi non ha pesato sulla scelta di Balotelli e del suo manager Mino Raiola, che ha deciso di rimanere in Italia anche per conservare lo sconto legato al decreto crescita, che avrebbe perso se fosse andato all’estero.