Ufc, Marvin Vettori demolisce i top-5: “uno vuole festeggiare il Natale, e gli altri non meritano di essere lì”

Marvin Vettori ha parlato del suo prossimo incontro, demolendo i top-five e sottolineando di voler combattere per il titolo contro Adesanya

E’ l’uomo del momento, Marvin Vettori ha scritto la storia della MMA italiana nella notte di Las Vegas, diventando il primo fighter azzurro a conquistare un main event di Ufc.

Handout/Getty Images

Un successo esaltante contro Jack Hermansson, battuto su decisione unanime dei giudici al termine di cinque round. Una vittoria arrivata contro il numero 4 del mondo, davvero niente male per ‘The Italian Dream‘, che adesso vuole puntare al bersaglio grosso, provando a sfidare Israel Adesanya per il titolo dei pesi medi.

Demoliti i top-5

Marvin Vettori
Handout/Getty Images

Marvin Vettori non ha intenzione di accontentarsi e, dopo aver sfidato Borracinha al termine del match con Hermansson, ha cambiato idea puntando in alto, ovvero ad Adesanya. Una scelta obbligata secondo il fighter italiano, considerando il livello degli altri lottatori: “Borracinha viene da una sconfitta tremenda, perché dovrei combattere con lui? Voglio andare direttamente a giocarmi il titolo. Sarò onesto, mi piace la lotta, ma sento che tra i primi cinque non ci sono avversari che possano battermi. Jared Cannonier ha appena perso un match importante, Darren Till non penso nemmeno che sia tra i primi cinque, ‘Borrachinha‘ ha perso brutalmente e Jack Hermansson era il numero 4. Robert Whittaker vuole godersi il Natale con i suoi figli, ma io non biasimarlo, semplicemente non sembra proprio che voglia lottare per il titolo“.