Coronavirus, Hamilton esce allo scoperto sui social: “è uno dei periodi più difficili della mia vita”

Lewis Hamilton ha tranquillizzato i propri followers sui social, ammettendo come il Coronavirus gli abbia fatto passare uno dei periodi peggiori della sua vita

Lewis Hamilton è finalmente riapparso sui social network, lo ha fatto per tranquillizzare tutti i suoi followers sulle proprie condizioni, ammettendo però di aver passato uno dei momenti più difficili della sua vita.

Hamilton
Peter Fox/Getty Images

Il campione del mondo ha dovuto fare i conti con i sintomi del Covid-19, che lo hanno debilitato e costretto a rimanere a letto per un lungo periodo, senza riuscire ad allenarsi. Una situazione strana che non gli ha permesso di correre il GP di Sakhir, dove Hamilton è stato sostituito egregiamente da George Russell, sfortunato nel finale con il caos al pit-stop.

Il messaggio di Hamilton

Hamilton
Pool/Getty Images

Lewis Hamilton ha tranquillizzato tutti con un video postato sui social, sottolineando di voler tornare in forma per il prossimo GP di Abu Dhabi: “ciao a tutti, spero stiate tutti bene. Non ci siamo visti la scorsa settimana, ma è stato uno dei periodi più difficili della mia vita. Ho solo pensato a recuperare e tornare in forma per tornare al volante della W11 e correre ad Abu Dhabi. Oggi mi sento alla grande. Sono riuscito a fare il primo allenamento. Ringrazio tutti per avermi mandato messaggi meravigliosi nel corso di questi giorni. Ho apprezzato davvero tanto. Spero riusciate a essere positivi in questo periodo e a superare qualunque cosa stiate passando. Spero di tornare in macchina presto“.