Papa Francesco sta male, l’annuncio del portavoce vaticano: niente messa di inizio anno per il Pontefice

Papa Francesco sta male e per questo motivo non celebrerà i Primi Vespri e il Te Deum di questa sera, così come non presiederà la prima messa del 2021

Il 2020 si chiude con un’altra notizia negativa che riguarda Papa Francesco, che a causa di un male lancinante alla gamba non potrà celebrare le ultime messe dell’anno e la prima del 2021. A rivelarlo è stato il portavoce vaticano Matteo Bruni: “a causa di una dolorosa sciatalgia le celebrazioni di questa sera e di domani mattina presso l’Altare della Cattedra della Basilica Vaticana non saranno presiedute dal Santo Padre Francesco“.

LEGGI ANCHE: Papa Francesco, la scioccante rivelazione: “sono stato sul punto di morire”

I sostituti del Papa

Papa Francesco
Tomohiro Ohsumi/Getty Images

I Primi Vespri e Te Deum in programma nella serata di oggi saranno celebrati dal cardinale Giovanni Battista Re, decano del Collegio Cardinalizio. La prima messa dell’anno, ovvero quella dell’1 gennaio 2021, sarà presieduta invece dal cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato. Il portavoce vaticano infine ha concluso: “domani Papa Francesco guiderà comunque la recita dell’Angelus dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico, come previsto“.