Paola Pisano nella lista dei 50 più influenti che hanno rivoluzionato il modo di governare

Roma, 9 dic. (Adnkronos) – C’è anche la ministra italiana Paola Pisano nella lista delle 50 persone più influenti che hanno rivoluzionato il modo di governare di un Paese rendendolo più agile. La lista è stata stilata e diffusa oggi dal network Apolitical e dall’Agile Governance Global Future Council del World Economic Forum. La titolare dell’Innovazione tecnologica e della digitalizzazione si è conquistata un posto nella lista che vuole celebrare “quei politici, funzionari pubblici e imprenditori che sostengono una governance agile nei governi del mondo” e vuole dare un riconoscimento “sia alle icone di alto profilo” che “fare luce sugli eroi non celebrati il ”cui lavoro è indispensabile per trasformare il modo di governare al servizio di tutti i cittadini in questi questi tempi difficili”.
Pisano è nella lista accanto, tra gli altri, al ministro dell’Economia degli Emirati Arabi Uniti, Abdulla bin Touq, al ministro dell’Istruzione e Direttore responsabile dell’innovazione della Sierra Leone, David Moinina Sengeh. La ministra italiana è stata inserita nella prestigiosa lista per “quanto fatto a Torino quando era Assessore e per le più recenti iniziative come ‘Sperimentazione Italia’, la norma che consente a startup, università, centri di ricerca e pmi di accedere ad una procedura semplificata per la sperimentazione di progetti innovativi”, si legge nella motivazione.
“Sebbene gli impatti del Covid-19 siano stati devastanti per le persone di tutto il mondo” la pandemia “ha anche dimostrato che i ‘servitori pubblici’ possono essere agili” e “che è possibile lavorare in modi nuovi” ha commentato la co-fondatrice di Apolitical Lisa Witter e ex co-presidente del Wef Agile Governance G Witterlobal Future Council. “Ci auguriamo che questa lista, evidenziando esempi eccezionali di agilità nel governo, serva come ispirazione per rendere questi modi innovativi di lavorare una ‘nuova normalità'” ha aggiunto Witter. Apolitical è la rete di apprendimento globale utilizzata dai pubblici dipendenti in oltre 170 paesi. L’Agile Governance Global Future Council del Wef riunisce i principali esperti del mondo del business e del governo per guidare una riforma normativa che scateni l’innovazione e stimoli la crescita economica.