Natale: Milano, all’Università Cattolica storie, concerti e canti

Milano, 11 dic. (Adnkronos) – Spettacoli, concerti, canti gospel, meditazioni, celebrazioni. L’Università Cattolica del Sacro Cuore si prepara a vivere il Natale, che quest’anno si preannuncia diverso per le limitazioni causate dall’emergenza sanitaria. Ma anche particolare, perché apre le porte all’anno che coincide con il centenario dell’ateneo: nel 1921 l’Università Cattolica inaugurò il 7 dicembre i suoi primi corsi. A entrare nel vivo dello spirito natalizio sarà la lezione-narrazione ‘Oh Happy Day! Storia e storie del Natale’, a cura dei professori Paolo Colombo e Chiara Continisio, trasmessa mercoledì 16 dicembre, alle ore 19.30, sui canali social dell’ateneo.
“In questo tempo faticoso e sospeso è importante ricordare di salvare alcune cose dallo scivolare nell’inferno della quotidianità e della vita che ci travolge”, afferma Colombo, spiegando l’iniziativa che fa parte del progetto ‘Storia & Narrazione’ ideata dai due docenti della Cattolica per raccontare la Storia non solo attraverso date, fatti e grandi personaggi, ma anche con le storie di uomini e di donne comuni.
Lunedì 14 dicembre, alle ore 12.30, nell’Aula Magna del campus di Milano sarà celebrata la Santa Messa presieduta dall’assistente ecclesiastico generale dell’ateneo, monsignor Claudio Giuliodori. Alle ore 18 l’Università Cattolica premia i 12 migliori laureati del 2019. A causa dell’attuale situazione pandemica, quest’anno la Cerimonia di Conferimento del 60esimo Premio Gemelli si svolgerà in streaming sui canali social dell’Università Cattolica e di Alumni Cattolica ‘ Associazione Necchi.