Morte Maradona, il fratello Hugo minaccia il giornalista Facci: “chi è ciccione? Vado a prenderlo a casa”

Hugo Maradona, il fratello del Pibe, ha replicato ai pesanti insulti rivolti dal giornalista Facci a Diego, minacciando di andare a prenderlo a casa

Non bastava la guerra per l’eredità e l’indagine su quanto accaduto nella casa di Tigre, la morte di Maradona viene infangata adesso anche da una polemica scoppiata in Italia, in seguito alle parole del giornalista Filippo Facci.

maradona
Rodrigo Valle – foto Getty

Quest’ultimo, intervenuto come ospite nel programma ‘Tiki Taka’ di Piero Chiambretti, ha etichettato il Pibe con i termini ladro, ciccione e drogato, scatenando la reazione del fratello del Diez, Hugo Maradona. Quest’ultimo ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss difendendo la memoria del fratello, rivelando inoltre di voler querelare il signor Facci.

LEGGI ANCHE: Morte Maradona, gli insulti del giornalista Facci: “era un ladro, drogato e ciccione”

“Vado a prenderlo a casa”

Maradona
Rodrigo Valle/Getty Images

Hugo Maradona ha voluto replicare alle parole del giornalista, lanciando anche alcune minacce: “non conosco quella persona, vuole farsi pubblicità su un uomo che è morto e non può rispondere. Mi piacerebbe conoscerlo ed averlo di fronte, mi dà rabbia che si parli in televisione e non faccia a faccia. Uno ha le palle quando te lo dice in faccia, chi sei per parlare così di mio fratello? Io rispondo bene a tutti, ma non toccate mio fratello… Non so dove abita ma lo vado a prendere a casa: non sono un guappo, ma voglio che quelle cose me le dica in faccia. Querelarlo? Senza dubbio, ne stavo parlando con mia moglie. Poi li quereli e ti dicono ‘no, ma io non volevo dire quello’, è questo che mi fa rabbia. Se dico una cosa la mantengo e la sostengo”.