Tragedia alle Hawaii, uno squalo dilania e uccide una surfista 56enne: sulla tavola il segno del morso [FOTO]

Non lontano da una gara pro di surf, una donna 56 è stata attaccata e uccisa da uno squalo che non le ha lasciato scampo: i morsi sulla tavola sono impressionanti

  • Foto Getty / Dan Kitwood
    Foto Getty / Dan Kitwood
/

Ennesimo attacco mortale di uno squalo nei confronti dell’uomo, questa volta a farne le spese è una surfista amatoriale di 56 anni, deceduta a causa dei morsi ricevuti. La tragedia è avvenuta a Honolua Bay, alle Hawaii, poco distante dal luogo in cui era in programma una gara di professionisti della World Surf League.

LEGGI ANCHE: Uomo ucciso da uno squalo in Australia [VIDEO]

Morsi impressionanti

La donna è stata attaccata di sorpresa dallo squalo, che l’ha letteralmente dilaniata senza lasciarle scampo. Nonostante il tempestivo arrivo dei soccorsi, la 56enne è deceduta in ospedale dopo qualche ora. Impressionante il morso lasciato sulla tavola dallo squalo, uno squarcio di oltre mezzo metro che lascia intuire le dimensioni del predatore. La gara, a cui partecipava anche l’italiano Leonardo Fioravanti, è stata subito annullata. Sfoglia la gallery in alto per vedere le condizioni della tavola…