Orrore negli USA, gommone impazzito investe una barca: tranciato e ucciso un bambino di 10 anni

Durante un allenamento di vela, si è verificato un incidente mortale a Sarasota dove un bambino di 10 anni è stato investito e ucciso da un gommone

Una immane tragedia ha colpito la comunità di Sarasota, negli Stati Uniti, dove un bambino di 10 anni è morto dopo essere stato investito da un gommone impazzito. Tutto è avvenuto durante un allenamento di un gruppo di ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 12 anni, impegnati in acqua sui loro optimist. Insieme a loro un istruttore professionista su un gommone di 20 piedi, intento ad assistere i ragazzi e ad insegnargli come muoversi in acqua.

LEGGI ANCHE: Tragedia sfiorata in mare, velista in balìa di una tempesta [VIDEO]

La tragedia

Improvvisamente, uno dei ragazzi ha iniziato ad avere problemi e l’istruttore è intervenuto, ma nel tentativo di aiutarlo si è sbilanciato ed è caduto in acqua, azionando con il piede la monoleva dei comandi del motore del gommone, rimasto acceso. A quel punto, l’imbarcazione si è scagliata a tutta velocità contro un gruppo di barche, sfiorandone due e colpendo frontalmente quella del piccolo Ethan Isaac, tranciandolo con l’elica. La situazione è apparsa subito grave, spingendo i presenti a chiamare urgentemente i soccorsi.

Troppo tardi

I soccorsi sono arrivati immediatamente sul luogo dell’incidente, ma per il piccolo Ethan non c’è stato nulla da fare, a causa delle ferite riportate dall’elica del motore del gommone. La polizia, pur riconoscendo la tragicità di un evento sfortunato, ha comunque aperto un’inchiesta e ha invitato i testimoni a deporre per chiarire la dinamica dell’incidente.