Milano: scalo Porta Romana, al via concorso per disegnare la nuova area (3)

(Adnkronos) – Lo sviluppo del masterplan dovrà prevedere un grande parco, che si estenderà per circa 100.000 metri quadri, attorno al quale sorgeranno residenze, uffici, social housing, student housing e servizi interconnessi a tutta l’area metropolitana tramite le stazioni della ferrovia e della metropolitana.
All’interno dello scalo Coima svilupperà il Villaggio Olimpico, che al termine delle competizioni sarà trasformato in student housing con circa 1.000 posti letto; Covivio svilupperà funzioni a uso ufficio e servizi; Prada Holding, interessata soprattutto alla qualità del parco, realizzerà un edificio a uso laboratorio e uffici per estendere le sue attività già presenti nell’area. Intesa San Paolo supporterà Coima, Covivio e Prada Holding nell’operazione e finanzierà lo sviluppo.
Tutte le informazioni relative al Concorso e alle sue modalità di partecipazione sono reperibili al link: https://www.coima.com/it/media/news/concorso-di-architettura-porta-romana-milano