Milano: scalo Porta Romana, al via concorso per disegnare la nuova area (2)

(Adnkronos) – I team che aderiranno al concorso dovranno proporre soluzioni orientative in merito al sistema degli spazi pubblici, dei servizi e del verde, alla ricucitura e riconnessione delle parti di città ora separate dallo scalo. La partecipazione al concorso è aperta a gruppi multidisciplinari, con particolare riferimento alle competenze inerenti a urbanistica, paesaggio, mobilità, sostenibilità ambientale e progettazione infrastrutturale. La Commissione Giudicatrice sarà composta da sette membri effettivi più 2 supplenti, di alto profilo.
Responsabile Unico del concorso è l’architetto Leopoldo Freyrie, Presidente della Commissione sarà Gregg Jones, Design Principal dello studio Pelli Clarke Pelli Architects, già curatore del planivolumetrico di Porta Nuova. I componenti della Commissione Giudicatrice verranno resi pubblici entro la conclusione della Prima fase del Concorso.
La prima fase del concorso, che si svolgerà in forma palese, si chiuderà il 15 gennaio 2020 indicativamente con una selezione fino a 5 candidati. La seconda fase si chiuderà il 31 marzo 2020 con la scelta del progetto vincitore. Il masterplan selezionato al termine della seconda fase sarà oggetto di successiva modifica e integrazione, sulla base degli esiti del dibattito pubblico previsto dall’Accordo di Programma e a valle di un’analisi tecnica delle osservazioni condotta congiuntamente dal Soggetto Banditore e dal Comune.