Mes: Sassoli, ‘diventi strumento comunitario’ (2)

(Adnkronos) – “Sono stato contento che il governo abbia approvato la riforma. Sono stato il primo a marzo scorso a sostenere pubblicamente che il Mes sanitario avrebbe potuto far comodo e credo che con la riforma del Mes ora si apra una battaglia per noi, ossia di farla finita con accordi inter governativi e che il Mes o un fondo con quelle caratteristiche debba diventare uno strumento comunitario, cioè amministrato dalla commissione e sottoposto al controllo del Parlamento”, precisa nel suo intervento Sassoli. “Ecco perché era importante far partire la riforma, ma subito dopo iniziare una battaglia per renderlo uno strumento dell’Unione europea”, conclude.