Mes: Cangini, ‘voto a sì a riforma, Fi non è antieuropeista’

Roma, 7 dic. (Adnkronos) – “Per carattere e cultura politica, ritengo che su questioni così rilevanti chi si trova all’opposizione dovrebbe agire come se si trovasse al governo e sono certo che, se governassimo, approveremmo la riforma del Mes così come ha fatto persino il sovranista ungherese Orbán”. Lo scrive Andrea Cangini di Fi su Qn annunciando che voterà a favore della riforma del Mes.
“Capisco l’esigenza di tenere unita la coalizione; capisco la speranza, vana, di mandare a casa il governo. Ma un qualche distinguo tra noi e, per dire, un Alessandro Di Battista sarebbe opportuno farlo”. Altrimenti c’è il rischio che FI “sia associata a quelle forze politiche che nascondono dietro la critica al Mes il proprio sostanziale antieuropeismo”.