**Mes: Calenda a Meloni, ‘linguaggio da Ventennio, occhio alla farsa…’**

Roma, 9 dic. (Adnkronos) – “‘I nemici dell’Italia’ e ‘tradimento ai danni degli italiani’, è un linguaggio da ‘Ventennio’ che suona oggi esagerato e ridicolo. Datti una calmata vai. Che la seconda volta si ripete in farsa”. Lo scrive su twitter Carlo Calenda a proposito dell’intervento oggi in aula alla Camera di Giorgia Meloni in occasione delle comunicazioni del premier Giuseppe Conte.