Menapace: Fedeli (Pd), ‘femminista e partigiana sempre in prima linea’

Roma, 7 dic. (Adnkronos) – “Ho avuto la fortuna e il privilegio di conoscere da vicino Lidia Menapace, una donna straordinaria che ha attraversato sempre in prima linea tutte le principali vicende storiche del secolo scorso e che anche negli ultimi anni, con l’Anpi, ha continuato a far sentire la sua voce forte e libera e impegnarsi per i valori in cui ha sempre creduto: la pace, il femminismo, la democrazia”. Così la senatrice Pd, Valeria Fedeli.
‘Nella sua biografia ‘Canta il merlo sul frumento’ lei stessa si definì fortunata ‘a nascere quando e dove nacqui, sì da poter partecipare nel corso di una sola vita alla Resistenza, al Sessantotto, alla crisi del capitalismo’. Partigiana, antifascista, docente, scrittrice, giornalista, senatrice, Lidia ha vissuto da protagonista le stagioni delle lotte operaie e dei movimenti studenteschi, il femminismo, le mobilitazioni pacifiste e per l’ambiente. E’ stata una donna coraggiosa, intelligente, autonoma, sempre partecipe dei fatti politici, sociali e culturali del nostro Paese. Ci mancherà molto”.