Mediaset: Vivendi, stupefatti per fuga notizia, nessun errore in dossier

Roma, 12 dic. (Adnkronos) – Vivendi si dice “stupefatta” che “un documento confidenziale destinato alla protezione delle persone coinvolte nell’indagine sia stato resto pubblico appena notificato ai propri avvocati e che il suo contenuto sia stato distorto”. E’ quanto spiega il gruppo francese commentando i rumors pubblicati dalla stampa e l’avviso di conclusione delle indagini preliminari sulla vicenda Mediaset-Premium notificata alle parti. “Il momento scelto per questa fuga di notizia interferisce con i contenziosi legali in corso tra le parti e macchia l’imagine delle persone interessate, alle quali Vivendi continuerà ad apportare il suo pieno sostegno”.