Formula 1, Helmut Marko smaschera la Mercedes: “nel 2021 avrà grossi problemi di affidabilità”

Helmut Marko si è soffermato sulla sfida Mercedes-Red Bull nel 2021, sottolineando come il team campione del mondo avrà problemi di affidabilità

Il Mondiale 2021 è già iniziato, nonostante quello precedente sia finito da poco più di una settimana. Ansie, preoccupazioni e scaramucce caratterizzano ogni scuderia, soprattutto in un momento delicato come questo in cui ogni giorno è fondamentale per mettere a punto la macchina della prossima stagione.

Hamilton
Rudy Carezzevoli/Getty Images

In casa Red Bull la fiducia è massima, soprattutto dopo la vittoria di Max Verstappen ad Abu Dhabi. Helmut Marko è sicuro di giocarsela con le Mercedes, anche perché queste avranno dei problemi nel 2021: “la Mercedes deve risolvere dei problemi all’MGU-K che minano l’affidabilità – le parole del consulente austriaco a Servus TV – la Honda nel 2021 farà un sensibile passo avanti a livello di potenza. Miglioreranno anche la guidabilità e il clipping rispetto alla power unit attuale”.

LEGGI ANCHE: Formula 1, Hamilton ‘sminuisce’ Albon

Motore Honda

Verstappen
Pool/Getty Images

Helmut Marko poi si è soffermato sulla power unit Honda della Red Bull, sottolineando come il team di Milton Keynes potrebbe utilizzare il propulsore giapponese anche dopo l’addio della Casa asiatica alla Formula 1: “le trattative per continuare ad usare i motori Honda anche dopo il 2021 sono all’85-90% potremmo formalizzare il tutto alla fine di quest’anno o all’inizio del 2021. E’ necessario per noi il congelamento dello sviluppo dei motori perché comporterebbe competenze tecniche che di non potremmo disporre proseguendo a correre con i motori Honda“.