Manovra: Romeo, ‘ci risulta che non c’è da correggere solo un elemento’

Roma, 29 dic (Adnkronos) – “Ci risulta che non sia solo questo l’elemento del decreto correttivo”. Lo ha detto Massimiliano Romeo, intervenendo in aula al Senato dopo l’annuncio del governo di un Dl di correzione della manovra per stabilizzare gli 80 euro.
“Per esempio si dice che sia stata duplicata una norma nel Ristori quater con due coperture differenti, 50 milioni, che si sommano e vanno a 100 milioni, e che riguarda gli affitti -ha spiegato il capogruppo della Lega-. Qualcuno parla anche di una norma sull’Istruzione, stralciata dalla Ragioneria, che potrebbe rientrare nel Dl correttivo perchè sulle coperture si è arrivati a una maggiore chiarezza”.