Manovra: Manca (Pd), ‘saldi non in discussione’

Roma, 29 dic (Adnkronos) – “Per quanto ci riguarda, il viceministro Misiani ha spiegato con chiarezza e trasparenza per quale motivo sarà necessaria una correzione del comma 8 della legge di bilancio, per un errore che comunque non implica una variazione nei saldi e rispetta pienamente l’equilibrio di finanza”. Lo ha detto in aula il senatore Daniele Manca, capogruppo Pd in commissione Bilancio.
“La correzione è necessaria per rispettare la volontà politica del governo di stabilizzare i 100 euro. Senza la correzione la norma avrebbe infatti un ‘tiraggio’ di 1,6 miliardi, mentre ne sono stati stanziati 3,3 -ha proseguito Manca-. Non c’è quindi alcun problema di copertura, anzi ci sarebbe un avanzo. Dobbiamo chiarire una volta per tutte che governare il Paese per attraversare una pandemia come questa non è semplice e sta richiedendo molti provvedimenti. Sarebbe dunque auspicabile evitare le polemiche e servirebbe un’assunzione di responsabilità da parte di tutti, maggioranza e opposizione”.