Manovra: galassia bonus ma anche autonomi e famiglia, le novità/Adnkronos

Roma, 30 dic. (Adnkronos) – Dalle misure per gli autonomi al super bonus per l’edilizia green alla raffica di ‘sconti’ dall’automotive, agli occhiali, gli chef, i rubinetti, i mobili, i giornali, le tv. Via libera alla manovra da 40 miliardi di euro a ridosso della ‘zona rossa’ dell’esercizio provvisorio, e con un vulnus sull’ex bonus Renzi che verrà corretto con un decreto legge atteso oggi in Cdm.
CIG AUTONOMI 800 EURO. Via libera all’indennità per autonomi e professionisti, tra i 250 e un massimo di 800 euro mensili. L’indennità può essere richiesta dai soggetti iscritti alla gestione separata che esercitano per professione abituale attività di lavoro autonomo e che non sono titolari di trattamento pensionistico diretto e non assicurati presso altre forme previdenziali obbligatorie; non sono beneficiari di reddito di cittadinanza; hanno un reddito inferiore a 8.145 euro nell’anno precedente a quello di presentazione della domanda ed devono aver registrato nell’anno precedente a quello di presentazione della domanda, un calo del 50% della media dei redditi da lavoro autonomo conseguiti nei tre anni precedenti.
STOP CONTRIBUTI AUTONOMI. Via libera al Fondo da 1 miliardo di euro nel 2021 per l’esonero dai contributi previdenziali dovuti dai lavoratori autonomi e dai professionisti. Per accedere al fondo il lavoratore deve aver percepito nell’anno di imposta 2019 un reddito non superiore i 50mila euro e aver registrato un calo di fatturato nel 2020 non inferiore al 33% rispetto allo scorso anno.
BONUS 3.500 EURO PER AUTO EURO 6. Bonus auto di ulteriori 2.000 euro per l’acquisto di veicoli elettrici e ibridi, aggiuntivi agli incentivi esistenti e previsti dai decreti Rilancio e Agosto, e un bonus di 1.500 euro per gli euro 6 di ultima generazione da acquistare nel periodo che va dal primo gennaio al 30 giugno 2021. In particolare per l’acquisto di auto euro 6 vengono stanziati 250 milioni di euro fino a giugno 2021. A fronte di rottamazione di una vecchia auto (almeno 10 anni) è previsto un incentivo di 3.500 euro, del quale 1.500 saranno finanziati dallo Stato e 2mila euro di sconto dal venditore. Vengono poi stanziati 120 milioni per l’acquisto di autovetture elettriche fino a fine dicembre. Fondo infine da 50 milioni per l’acquisto di veicoli commerciali.
BONUS ‘SALVA-ACQUA’. Nel quadro della riqualificazione energetica dei servizi igenici domestici lLa manovra introduce un bonus fino a mille euro per la sostituzione dei vecchi rubinetti, vasi sanitari o docce con modelli nuovi che limitano il consumo idrico.