Manovra: Brescia, ‘5 mln a comuni interessati da flussi migratori’

Roma, 20 dic. (Adnkronos) – ‘Finalmente lo Stato riconosce gli sforzi fatti dai comuni interessati dalla gestione dei flussi migratori. Parliamo di quei comuni come Ventimiglia, i comuni del Friuli Venezia Giulia al confine con la Slovenia o i tanti comuni siciliani che fronteggiano via mare l’arrivo dei migranti nel nostro Paese. Con l’ok all’emendamento del MoVimento 5 Stelle stanziamo in manovra 5 milioni di euro per questi comuni. Manteniamo un impegno trasversale nato dopo le audizioni con diversi sindaci durante l’esame del decreto sicurezza”. Così Giuseppe Brescia (M5S), presidente della commissione Affari Costituzionali della Camera e primo firmatario dell’emendamento insieme alle colleghe Baldino, De Carlo, Lorefice e Martinciglio.
‘Chiediamo al Viminale tempi rapidi per l’adozione del decreto di riparto e soprattutto un impegno futuro per contributi strutturali ai comuni che più soffrono il fenomeno migratorio. Un fenomeno che non può essere cancellato, ma che va governato.” conclude Brescia.