Maltempo: alberi caduti a Milano per neve, donna ferita, disagi alla circolazione

Milano, 28 dic. (Adnkronos) – Sono oltre 15 i centimetri di neve caduti su Milano e nelle ultime ore gli interventi dai vigili del fuoco e della Polizia locale si sono intensificati a causa di alberi caduti e rami spezzati in diverse zone della città, ma anche di ponteggi e cornicioni resi pericoli dal carico eccessivo. In via Raffaello Sanzio i tram sono rimasti bloccati stamane a causa di due alberi che hanno tranciato i cavi aerei.
Uno dei ‘pali reggifilo’ di sostegno ha ceduto colpendo una passante alle gambe ma senza gravi conseguenze (codice giallo). Un uomo ha avuto un infarto mentre spalava la neve in via Monte Grappa: è stato rianimato ma è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Fatebenefratelli. Disagi alla circolazione anche in via Varsavia, nella zona dell’Ortomercato, a causa di alcuni camion rimasti di traverso sulla strada.
A Milano sono in servizio 200 mezzi per liberare le strade e continuare a salare, in attività dall’una di stanotte, 150 persone sono a lavoro per interventi sui punti critici dei marciapiedi come fermate Atm e accessi uffici pubblici, ospedali, servizi. In giornata entreranno in servizio altre 400 persone. In campo cinque squadre Protezione civile e 50 pattuglie della Polizia locale, rende noto l’assessore milanese alla Mobilità Marco Granelli sul suo profilo Facebook. “Ora l’impegno è per togliere alberi caduti in strada e pulire gli accessi a ospedali e strutture sanitarie e i punti tampone. Oggi parchi recintati chiusi e si sconsiglia vivamente di frequentare i parchi soprattutto se alberati”.