Mafia: Mancino, ‘Conso non mi coinvolse su emanazione decreti 41 bis’

Caltanissetta, 11 dic. (Adnkronos) – “Il ministro della Giustizia di allora Giovanni Conso non mi coinvolse nell’emanazione dei decreti applicativi del 41bis”. Lo ha detto l’ex Presidente del Senato Nicola Mancino deponendo al processo sul depistaggio sulle indagini sulla strage Borsellino. Il riferimento di Mancino è alla revoca del carcere duro per un gruppo di detenuti per mafia, sette mesi dopo la strage Borsellino. All’epoca Mancino era ministro dell’interno.