**M5S: 4 europarlamentari usciti lascino seggi, no coerenza a convenienza**

Roma, 4 dic. (Adnkronos) – Durissimo post sulla pagina Facebook ufficiale del M5S contro i quattro parlamentari europei che ieri hanno lasciato il Movimento, Ignazio Corrao, Nicola Pedicini, Eleonora Evi e Rosa D’Amato. “Quattro eurodeputati sono usciti dal MoVimento 5 Stelle, dove sono stati eletti e scelti dai cittadini. Ma non lasciano il loro seggio nel Parlamento Europeo, ottenuto nelle liste del MoVimento”, si legge sul post.
“Uno di loro, il 27 gennaio 2015, scrisse una ‘Lettera ai dissidenti” (!) in cui si può leggere: ‘Fra pochi minuti sarete mestamente consegnati alla storia anche voi come gli ennesimi squallidi traditori del mandato elettorale”¦ Dissentire era ed è senz’altro un vostro DIRITTO, ma parallelamente era ed è anche un vostro precipuo DOVERE quello di consegnare la lettera di dimissioni dall’incarico parlamentare (dato al M5s e non a voi) lasciando così il posto a chi intende rappresentare quel voto e quel programma’. La scelta più rispettosa nei confronti dei cittadini dunque non è certo la decisione di aderire a un altro gruppo politico ‘ che di noi ha detto il peggio ‘ ma di dimettersi e lasciare il posto a chi crede nel Movimento. Perché nella lista con la quale hanno scelto di candidarsi, e grazie alla quale sono stati eletti, c’era quel simbolo che ora stanno rinnegando”, conclude duro il M5S.