Los Angeles FC-América, furiosa rissa in campo: schiaffeggiato l’allenatore dei messicani [VIDEO]

Furiosa rissa nel corso del match di Champions League CONCACAF, protagonista l'allenatore dei messicani Herrera e un assistente tecnico della squadra di MLS

Scene poco edificanti quelle andate in scena nel corso del match tra Los Angeles FC e América, valido per la semifinale della Champions League CONCACAF. Nel corso della ripresa, il clima tra le panchine si è infuocato scatenando una furiosa rissa tra Miguel Herrera, allenatore dei messicani, e l’assistente tecnico della squadra di MLS. Attimi concitati durante i quali il manager della squadra sudamericana ha prima tirato i capelli al suo avversario, per poi subire uno schiaffo in pieno volto a cui non è riuscito a replicare. L’intervento dell’arbitro ha poi sedato la rissa, conclusa con l’espulsione dei due contendenti.

LEGGI ANCHE: Assurdo a Bilbao, il difensore dell’Huesca in campo con il cellulare [VIDEO]

Il racconto del match

La gara di Champions League CONCACAF è stata vinta dai Los Angeles FC, riusciti ad imporsi in rimonta sull’América con il punteggio di 3-1 dopo essere passati in svantaggio nel primo tempo. Decisiva una doppietta di Carlos Vela, autentico trascinatore della squadra di MLS, riuscita a ribaltare tutto nel giro di un minuto, prima  che Blessing chiudesse i conti nel recupero. Nel messo la furiosa rissa tra gli allenatori, che ha esacerbato gli animi nel finale prima del triplice fischio del direttore di gara.