Libia: sopralluogo carabinieri sui due pescherecci

Palermo, 22 dic. (Adnkronos) – Sopralluogo dei carabinieri di Mazara del Vallo (Trapani) sui due pescherecci, Medinea e Antartide, liberati nei giorni scorsi in Libia dopo 108 giorni di sequestro di 18 pescatori. Presente anche l’armatore del Medinea Marco Marrone che ha confermato il furto di diverse strumentazioni a bordo da parte dei militari libici. Mancano pure poezzi di ricambio e stoviglie, dice Marrone.