Libia: Pd Senato deposita mozione su pescatori sequestrati (2)

(Adnkronos) – La mozione depositata dal Pd “impegna il Governo a mettere in campo tutte le iniziative politico diplomatiche necessarie al fine di riportare a casa l’intero personale di bordo dei pescherecci italiani sequestrati dalle milizie del generale Haftar al largo delle coste libiche già nei prossimi giorni, affinché sia consentito loro di fare ritorno nel nostro Paese e trascorrere il Natale con le proprie famiglie”, si legge nel testo.
Inoltre impegna l’esecutivo “a sollecitare il Governo egiziano perché la detenzione di Patrick Zaki cessi rapidamente, liberazione tanto più improcrastinabile alla luce del pesante deterioramento delle condizioni psico-fisiche del giovane e perché gli sia consentito di far ritorno in Italia; a sollecitare il Governo egiziano ad una fattiva e leale collaborazione con le autorità giudiziarie italiane, fornendo gli indirizzi e i recapiti degli indagati dalla procura di Roma ad oggi rimasti ignoti e che si proceda rapidamente all’elezione di domicilio per gli indagati egiziani al fine di consentire la notifica ai medesimi dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari ai sensi dell’articolo 415-bis del codice di procedura penale”.
Infine, “ad adoperarsi in tutte le sedi europee perché l’Unione europea intervenga con fermezza e in maniera unanime affinché l’Egitto ponga fine alla politica di persecuzione nei confronti degli attivisti e degli oppositori politici che hanno portato in questi anni ad un notevole aumento degli arresti e a continue violazioni dei diritti umani come denunciato ripetutamente da diverse organizzazioni internazionali”.