Juventus-Atalanta, Pirlo bacchetta Morata nel post-partita: “mi ha fatto arrabbiare, le leggerezze si pagano”

Andrea Pirlo ha parlato nel postpartita di Juventus-Atalanta, scagliandosi nei confronti di Alvaro Morata per le leggerezze commesse

SportFair

Un pareggio che lascia l’amaro in bocca, una serata non proprio positiva per la Juventus, costretta al pari dall’Atalanta all’Allianz Stadium.

Ronaldo
Valerio Pennicino/Getty Images

Fa buon viso a cattivo gioco Andrea Pirlo nel post gara, intervenuto in conferenza stampa per esprimere il proprio punto di vista sulla prestazione dei suoi giocatori: “buona prestazione però un po’ di amarezza, perché era lo step giusto per poter continuare il nostro cammino. Abbiamo avuto tante occasioni però poi quando non la chiudi il risultato resta sempre in bilico. Stiamo giocando tanto però sotto l’aspetto dell’intensità e della voglia abbiamo fatto una grande gara. Sono contento della prestazione dei ragazzi“.

LEGGI ANCHE: Juventus-Atalanta, Ronaldo tradisce i bianconeri

Morata e Ronaldo

Ronaldo
Valerio Pennicino/Getty Images

Andrea Pirlo poi si è soffermato sulle prestazioni di Morata e Ronaldo, non lesinando critiche allo spagnolo: “mi ha fatto arrabbiare perché non ci possiamo permettere queste leggerezze. Quando ti capitano queste occasioni deve avere lucidità di fare la scelta migliore e così non è stato. Morata comunque ha fatto una grande partita, poi queste giornate capitano. Ronaldo? Oggi non era facile però ha fatto delle cose buone. Se avesse segnato sul rigore i giudizi sarebbero cambiati. Non è stato brillantissimo ma capita a tutti“.