Istat: a dicembre risale fiducia imprese e consumatori (2)

(Adnkronos) – Andamento diverso per i servizi di mercato, dove si registra un peggioramento dei giudizi sia sugli ordini sia sull’andamento degli affari; le attese sugli ordini, dopo il forte ridimensionamento subìto lo scorso mese, tornano a migliorare trainando la risalita dell’indice di fiducia.
Nel commercio al dettaglio, la diminuzione dell’indice è dovuta al forte calo dei giudizi sulle vendite e all’aumento del saldo delle scorte di magazzino; invece sono in miglioramento le aspettative sulle vendite future. A livello di circuito distributivo, la fiducia diminuisce nella grande distribuzione mentre è in aumento nella distribuzione tradizionale.
Commentando i dati l’Istat segnala come “il livello degli indici rimane ancora decisamente al di sotto di quello precedente l’emergenza sanitaria”.