Incidente Grosjean, Raikkonen spiazza tutti: “il fuoco lo ha fatto sembrare più grave, ma…”

Interrogato sull'incidente di Grosjean, Raikkonen ha sottolineato come il fuoco lo abbia fatto sembrare più grave di quanto lo sia stato in realtà

SportFair

Kimi Raikkonen non si smentisce mai e, anche nella conferenza stampa di vigilia del GP di Sakhir, ha regalato una delle sue solite perle.

Joe Portlock/Getty Images

Il pilota dell’Alfa Romeo Racing è stato interrogato sui nuovi piloti che scenderanno in pista questo week-end, ovvero Pietro Fittipaldi e Jack Aitken, che guideranno rispettivamente per la Haas e per la Williams. Iceman non se lo è fatto ripetere due volte e, con tutta la tranquillità del mondo, ha sottolineato: “non so esattamente chi siano né con quale team correranno. Sono però certo che abbiano già fatto diversi test in passato, in pista e al simulatore, che hanno guidato in Formula 2 e in altre categorie. Penso che sarà tutto normale per loro, anche se molto eccitante”.

L’incidente di Grosjean

Bryn Lennon/Getty Images

Kimi Raikkonen poi non poteva non commentare l’incidente di Grosjean, che ha lasciato tutti di stucco domenica scorsa: “non ho mai visto nulla del genere in tutta la mia carriera. Ovviamente ogni incidente è differente e il fuoco lo ha fatto sembrare più grave di quanto in realtà sia stato. Non siamo più abituati a vedere queste scene. È stato molto brutto, ma fortunatamente Romain ne è uscito praticamente illeso ed è questo quello che conta. Ogni volta che si vedono certe immagini, un’esplosione del genere, si pensa subito che sia capitato qualcosa di molto grave.