Governo: Crimi, ‘responsabilità e condivisione strada giusta per sfida 2021’

Roma, 31 dic (Adnkronos) – “Ieri il Senato ha dato il via libera definitivo alla Manovra 2021. Fino ad ora, grazie ai decreti approvati per far fronte all’emergenza Covid-19, abbiamo immesso nella nostra economia risorse per oltre 100 miliardi di euro, garantendo prestiti per 400 miliardi e sbloccando opere per 200 miliardi”. Lo scrive su Facebook Vito Crimi.
“Con la nuova Legge di Bilancio appena approvata, destiniamo altri 40 miliardi alla gestione dell’emergenza e alla modernizzazione del Paese. Un risultato reso possibile dal grande lavoro comune che tutte le istituzioni coinvolte hanno saputo svolgere, dal Governo ai Ministeri, al Parlamento”, spiega il capo politico del M5s.
“Il nostro obiettivo è da sempre la salvaguardia della salute pubblica, e il pieno sostegno delle famiglie, delle imprese, dei lavoratori e di tutti i cittadini che vivono questo momento di grave difficoltà. Non sarà mai abbastanza, ne siamo consapevoli. Per questo nell’anno che sta per iniziare vogliamo insistere di più, mantenendo il senso di responsabilità e lo spirito di condivisione che ci hanno guidati fin qui. è la strada giusta per affrontare la grande sfida che ci prospetta il 2021, quella che ci porterà ad impiegare al meglio i 209 miliardi di euro del Recovery Fund, per rilanciare la nostra economia e costruire il futuro dell’Italia”, prosegue Crimi elencando poi nel lunto posto tutte le misure “più significative contenute nella Legge di Bilancio”.