Governo: Cerno, ‘sinistra mandi Paese al voto senza alibi Covid’

Roma, 31 dic. (Adnkronos) – “Un premier patriarcale e caduto dal cielo. Giuseppe Conte farebbe meglio in Paesi dove la limitazione dei diritti (e non il loro pieno godimento) è sinonimo di buon governo. Il Covid è stato usato dal premier come sponda su qualunque tema, peccato solo che l’Italia abbia il record mondiale dei morti e sia il luogo infernale per l’intero occidente. La pandemia è stata usata per stoppare l’avanzamento del Paese verso un futuro di uguaglianza”. Lo afferma il senatore Tommaso Cerno.
“Mi auguro davvero -aggiunge- che la sinistra, ormai inesistente e appiattita da qualche ministro cattolico (nemmeno eletto nel suo collegio ma che già parla da Capo di Stato), abbia il pudore di mandare il Paese a votare, senza dare di nuovo la colpa al Covid, per nascondere un governo che non è all’altezza”.