Paura per George Clooney, l’attore americano ricoverato d’urgenza in ospedale: le sue condizioni

Ricovero d’urgenza in ospedale per George Clooney, l’attore americano si è sentito male a pochi giorni dalle riprese del nuovo film ‘The midnight sky’, che uscirà su Netflix il prossimo 23 dicembre. Per interpretare il protagonista di questa pellicola, la star di Hollywood ha dovuto perdere ben 13 chili, che gli hanno però causato una forte pancreatite che ha richiesto il ricovero in ospedale. A svelare le sue condizioni ci ha pensato proprio Clooney al tabloid inglese Mirror: “forse ho provato a perdere peso troppo velocemente e non mi sono preso abbastanza cura di me stesso”.

La trama di ‘The Midnight Sky’

George Clooney sta per presentare il suo ultimo lavoro, intitolato ‘The midnight sky‘, un film post-apocalittico che verrà trasmesso su Netflix il 23 dicembre. Un racconto ambientato al termine di un disastro ambientale, in cui lo scienziato Augustine (interpretato appunto da Clooney) vive nell’Artide e che cerca in tutti i modi di impedire che una squadra di astronauti rientri sulla Terra. Nella pellicola, la star di Hollywood apparirà invecchiato, con la barba bianca e dimagrito di ben 13 chili, quelli che lo hanno costretto al ricovero in ospedale per una brutta pancreatite, per fortuna senza conseguenze.